Salame della contessa

Di ricette per il salame al cioccolato ne esistono tantissime, si può ben dire che ognuno ha la sua. Questa è la ricetta della nostra famiglia, quella che abbiamo ritrovato tra gli appunti della nostra cara nonna (che come lo faceva lei non lo faceva nessuno, il salame al cioccolato). Ottimo come merenda anche per i più piccoli (senza amaretto, ovviamente!) o come dolce per tutte le stagioni.

Biscotti alle nocciole e mandorle

Più che un biscotto, un cioccolatino. Una coccola vera e propria da concedersi ogni tanto, e infatti io li preparo solo in vista del Natale, per regalarli agli amici (e per mangiarne qualcuno anche io). Da provare, soprattutto per l’accostamento mandorle e nocciole!

[purerecipe]

Pancakes

Ecco una ricetta che volevo provare da un po’, i pancakes. L’ispirazione a tentarli, questa volta, è venuta da Ester. E visto che c’ero, come lei, ho preparato un po’ di mix di base da tenere da parte. Cosa che si è dimostrata essere veramente utile, che sicuramente replicherò presto con altri preparati simili (tipo ferratelle, o alcuni biscotti per la colazione, o muffin, o ciambella allo yogurt) che in casa prepariamo ben volentieri per la prima colazione.

Questi li abbiamo farciti con marmellata di pesche o con crema di nocciole, entrambe un abbinamento perfetto al gusto semplice dei pancakes. Una curiosità: sin da piccola, guardando i pancakes, pensavo fossero una ricetta burrosissima e pesante, e devo dire che mi hanno stupito nella realizzazione sia la quantità limitata di burro che la leggerezza e la consistenza dell’impasto, che rimane soffice e ben areato. Insomma… una merenda da replicare!

[purerecipe]

 

Scones all’uvetta

Da quando son andata in vacanza studio a Londra, nel 2000, gli scones mi sono rimasti nel cuore. Un dolce semplice della tradizione inglese, perfettamente adattabile anche alla classica colazione italiana, magari accompagnati con un po’ di marmellata o crema di nocciole. Servire tipiedi o a temperatura ambiente.

[purerecipe]

Biscotti al tè verde matcha

Una ricetta infallibile, tanto da scegliere questi biscotti tra quelli da regalare a Natale ai nostri amici più cari. Il retrogusto del tè verde è molto deciso, e il colore tenue li rendono quantomeno “curiosi” alla vista. Ricetta presa dal blog del Cavoletto, nel replicarla l’unica difficoltà è stata quella di reperire il tè verde Matcha, ma cercando un po’ sono diversi i punti vendita che lo commerciano, anche on line.

[purerecipe]

Biscotti di mosto

Dopo la vendemmia del fine settimana, niente di meglio che una bella sfornata di biscotti di mosto, un dolce tipico della nostra zona e che viene tramandato di generazione in generazione. Questa ricetta è rielaborata dalla ricetta della mamma del nostro ex-collega Andrea. Quella originale prevedeva infatti il lievito di birra, mentre io l’ho realizzata con il lievito madre.

I biscotti di mosto qui da noi vengono anche chiamati pan di mosto e realizzati in filette più grosse. Si accompagnano  con la marmellata o con la crema di nocciole, e possono anche essere affettati e messi a seccare in forno, per inzupparli a colazione nel latte.

[purerecipe]

 

Muffin al doppio cioccolato

Per preparare al volo una merenda o una colazione veloci veloci, niente di meglio di questi muffin al doppio cioccolato, presi da una dispensa di cucina stampata anni or sono. Si impastano in dieci minuti netti, il tempo di scaldare il forno, e si cuociono in poco meno di mezz’ora. Niente di più semplice ed efficace!

[purerecipe]

Ciambellone allo yogurt

Questo ciambellone allo yogurt è una delle più collaudate di casa nostra: la facciamo dai tempi del liceo, quasi vent’anni ormai. Da quando l’ho assaggiata a casa di una compagna di scuola e ho chiesto la ricetta alla sua mamma.

Perfetto per la merenda o la colazione, si mantiene morbido per diversi giorni e può essere preparato con yogurt bianco o alla frutta. La ricetta prevede la cottura in forno ma si adatta anche (per i più pigri) per la cottura nella macchina del pane, con il programma dolci.

L’unità di misura utilizzata tradizionalmente per questo ciambellone morbido è il “vasetto” dello yogurt, ma per comodità riporto anche le dosi in grammi. Io solitamente tengo sempre un vasetto di yogurt pulito in dispensa che ci serve come misurino di farina e zucchero, così evito di lavare il vasetto ogni volta!

[purerecipe]